Home
Home
 credits - novità - contatti     
   home > il teatro di animazione > La storia > Storia dei Burattini

STORIA DEI BURATTINI

I burattini sono documentati già nell'antica Grecia all'epoca della Repubblica di Platone.
Con la caduta dell'impero romano i burattinai portano i loro spettacoli nelle chiese ma soprattutto nelle fiere e nei mercati di tutto il continente.
Le origini

Il medioevo è documentato purtroppo solo in quattro codici miniati e nel periodo della controriforma, come le marionette, anche i burattinai sono costretti a lasciare l'Italia emigrando in tutta Europa.
Dal Medioevo alla controriforma

È con la nascita della Commedia dell'Arte che questo spettacolo rinasce, le compagnie di burattinai a volte anticipavano quelle d'attore facendo conoscere al pubblico le maschere di Arlecchino, Brighella, Pantalone, il Dottore, il Capitano, Tartaglia e soprattutto Pulcinella. Con quest'ultimo si definisce la tecnica di strada delle Guarattelle. Pulcinella si naturalizza in tutti i paesi in cui si presenta divenendo Punch in Inghilterra, Polichinelle a Parigi, Don Roberto in Portogallo, Don Cristobal in Spagna, Petruska in Russia.
La piazza resterà, fino ai primi decenni dell'Ottocento lo spazio scenico ideale per questo spettacolo.
La maschera del dottore
La commedia dell'arte

In età napoleonica nascono le tre fondamentali tradizioni italiane: quella modenese con Sandrone, quella bolognese con Fagiolino e quella bergamasca con Gioppino. Queste si affiancano a quella già citata di Pulcinella che diffonderà a Napoli gli ideali di libertà ed uguaglianza introdotti da Napoleone. La satira e il carattere egualitario di questo tipo di spettacolo porterà spesso i burattinai a scontrarsi con chi detiene il potere.
Età napoleonica

L'Ottocento è il secolo della loro maggiore diffusione. Si moltiplica il numero degli spettacoli in repertorio, le compagnie raggiungono anche il pubblico di piccolissimi centri dove tengono vere e proprie stagioni teatrali.
L'Ottocento

La crisi del teatro classico avviene alla metà del Novecento ma negli anni '70 ritorna l'attenzione del pubblico e spesso i vecchi burattinai riprendono con successo la loro attività.
Il Novecento
 
Scuole Civiche di Milano
Fondazione di Partecipazione
teatro di animazione collezione laboratorio contattaci
 
Copyright: Scuole Civiche di Milano - Fondazione di Partecipazione
Made by Pin@pple